Image
Esegui ricerca

Microsoft e le Istituzioni

Microsoft e le Istituzioni

L’obiettivo di Microsoft è quello di rendere eccellente e innovativo il mercato italiano dell’istruzione, attraverso progetti a valore tecnologico sviluppati spesso in partnerships di enti governativi, il Ministero per la Pubblica Amministrazione e l’Innovazione, il Ministero dell'Istruzione Università e Ricerca, enti locali, associazioni ed enti no profit.

Partners in Learning, istituito nel marzo 2004, è un programma di Microsoft volto a supportare l’utilizzo dell’ICT nelle scuole a livello internazionale e, in Italia, si propone di favorire la diffusione di una vera e propria cultura tecnologica nella scuola. Intende, infatti, fornire una valida risposta alle esigenze espresse in ambito didattico e tecnologico, favorendo l'accesso diffuso alla tecnologia e lo sviluppo di nuove competenze del corpo docente.

Al centro di tutte le azioni vengono posti gli studenti, i docenti, i dirigenti scolastici e gli operatori del settore.

Gli scopi principali sono:

  • favorire l’acquisizione di competenze informatiche specifiche in modo efficiente e innovativo;
  • certificare le conoscenze acquisite dai docenti attraverso l’accreditamento ufficiale Microsoft;
  • accompagnare l’evoluzione dei metodi d’insegnamento nelle istituzioni scolastiche.

I progetti cardine mirano favorire lo sviluppo nell’area della formazione, la promozione del valore della certificazione professionale, la condivisione di esperienze didattiche e l’utilizzo della tecnologia attraverso comunità online dedicate, contenuti e percorsi formativi creati da “docenti per i docenti“.

Nel corso degli scorsi anni molte sono state le iniziative in collaborazione con le istituzioni e molte altre verranno promosse nei prossimi mesi. Ricordiamo alcune delle più recenti iniziative realizzate.

Microsoft ha ricevuto il sostegno dei Ministeri per la Pubblica Amministrazione e l’Innovazione e dell'Istruzione Università e Ricerca per il progetto School of the Future, realizzato nell’Istituto “Michele Laporta” di Galatina. I Ministri Renato Brunetta e Mariastella Gelmini, insieme all’Amministratore Delegato di Microsoft Italia, Pietro Scott Jovane, hanno inaugurato il prototipo della scuola del futuro.

Train the Trainer, progetto nato da un accordo tra Microsoft e ANP, Associazione Nazionale Dirigenti e Alte Professionalità della Scuola, per diffondere importanti tematiche in merito alla tecnologia informatica tra i docenti e i dirigenti scolastici e, in generale, nelle scuole.

Teacher of the Year, iniziativa di Apprendere in Rete, in collaborazione con ANP, Associazione Nazionale Dirigenti e Alte Professionalità della Scuola, rivolta agli insegnanti delle scuole primarie e secondarie di I e II grado, mirata alla condivizione di progetti innovativi per la didattica.

Progetto Formazione Diversamente Abili, progetto formativo in termini di conoscenze e competenze informatiche per disabili, nato dalla collaborazione tra Microsoft Italia e AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DI FROSINONE – ASSESSORATO FORMAZIONE PROFESSIONALE, BANCA POPOLARE DEL FRUSINATE Soc. Coop. A.r.l., STELUTED S.n.c., Istituto Professionale di Stato per l’Industria e Artigianato “G.Galilei”.

La scuola ricomincia navigando, iniziativa di formazione e sensibilizzazione dei minori, dei genitori e degli insegnanti sui temi della sicurezza e dell’educazione alla legalità nell’utilizzo di Internet, nata dalla collaborazione tra Polizia Postale e delle Comunicazioni, UNICEF e Microsoft. A questo si affianca, in collaborazione con l’area della ricerca del Cnr di Roma Tor Vergata, il Progetto EDEN, programma di sicurezza on-line per i minori.

L’Olimpiade Multimediale, sostenuta in collaborazione con l’Ente Unitario del Segretariato Italiano (EUSI), organizzazione non profit per la realizzazione di attività formative nelle scuole, che promuove gare su piattaforma Microsoft.

 

 Gestisci il tuo profilo | Contattaci | Privacy e cookie | Condizioni per l'utilizzo | Marchi   Microsoft

© 2014 Microsoft

 

Questo sito è ospitato da Img Internet